Charvir

Cloni disponibili: Sel. FEM

Timbro Vivai Giovannini Romano

F23P65

Incrocio a bacca bianca, tra due parentali resistenti, ovvero Merzling e un altro vitigno sperimentale dell’Istituto di Friburgo.
L’epoca di germogliamento si aggira attorno al 109° giorno dall’inizio dell’anno.

In fondovalle, a San Michele all’Adige, mediamente ha una maturazione media simile a Riesling.

Possiede una interessante struttura acidica; i vini hanno un aroma varietale tendenzialmente neutro tuttavia con buone note fruttate; al palato buona sapidità, struttura ed eleganza. Varietà adatta alla produzione di vini bianchi freschi e leggeri e di basi spumante.

Consigliabili 3 trattamenti fitosanitari a seconda dell’andamento stagionale e delle condizioni climatiche, in cui viene messa a dimora
questa varietà.

Terra di Mach - Speciale FEM e varietà resistenti per il Trentino

RESISTENTI, NEW

Tabella Caratteristiche portainnesti
Innesti in scatola rossa

HAI BISOGNO DI AIUTO?