Orpicchio

Cloni disponibili: Sel. VGR

Timbro Vivai Giovannini Romano

Fenologia
Condizioni d'osservazione: le osservazioni sono state condotte nel periodo 1995-2004 presso l'azienda Mannucci-Droandi, sita nel comune di Montevarchi (AR), in località Caposelvi, frazione collinare compresa nella zona di produzione della DOCG Chianti.

Ubicazione
Il vigneto è localizzato sul versante chiantigiano del Valdarno.

Longitudine: 11°34'48".

Latitudine: 43°29'40".

Altitudine: 240 m s.l.m.

Giacitura: in leggera pendenza.

Portinnesto: S04.

Sistema di allevamento: cordone speronato.

Forma di potatura: con carica di 12 gemme per pianta.

Sesto d'impianto: m 1 sulla fila e m 2,8 tra le file.

Terreno: di origine alluvionale (depositi fluviali pleistocenici), a tessitura argillo-sabbiosa.

Fenomeni vegetativi
Germogliamento: entro metà Aprile, in fase abbastanza tardiva

Fioritura: entro la prima decade di Giugno

Invaiatura: entro la prima decade di Agosto.

Maturazione dell'uva: non precoce, nella seconda metà di Settembre, mediamente 8 giorni prima del Trebbiano toscano.

Caratteristiche ed Attitudini colturali
Vigoria: medio-basso.

Produzione: regolare e media; il grappolo ha dimensioni ridotte ed ha un peso contenuto, mentre le dimensioni dell'acino sono medie.

Resistenza ai parassiti ed altre avversità: presenta scarsa tolleranza agli attacchi di muffa grigia; l'acino non è sensibile a spaccature; il germogliamento tardivo fa sì che il vitigno non sia particolarmente soggetto alle gelate primaverili.

Utilizzazione
Per la vinificazione.

BIANCHE VINO

Tabella Caratteristiche portainnesti
Innesti in scatola rossa

HAI BISOGNO DI AIUTO?