timbro.png

Sevar

Origine e diffusione: Sevar è una varietà creata a Polesovice (Rep. Ceca) e fu ottenuta incrociando Seyve Villard e San Lorenzo: risale al 1964, quando il coltivatore Vaclav Krivanek eseguì l'incrocio.

Caratteristiche: ha un'ottima resistenza ad entrambe le malattie, peronospora e oidio, e può venire coltivata senza alcun trattamento. Durante il periodo di maturazione è molto sensibile agli attacchi di api e vespe e potrebbe venire colpita dalla botrite. La resistenza al gelo è buona. Spesso le piante giovani non sono costanti nella produzione, mentre viti più mature producono spesso un buon raccolto ed un vino di buona qualità. Le bacche sono medio-piccole, abbastanza dense e di colore blu scuro, mentre la polpa è di colore rosso, ricca di antiociani.

Caratteristiche climatiche e pedologiche raccomandate: Sevar è una varietà in grado di adattarsi a diverse condizioni e non richiede né luoghi, né terreni speciali.

Crescita: sconosciuta.

Raccolto: produce quantità basse fino a medio-alte.

Vendemmia: va raccolto poco prima della varietà "Blauer Portugieser", durante la seconda metà di settembre.

Gradazione zuccherina: è medio-alta/alta.

Vino: Il bouquet e il sapore del vino sono interessanti. Le note di fiori e frutti si confondono: si hanno note di lamponi, more, ribes e mirtilli.

Fonte:
- Vitigni Resistenti, Lieselehof

WhatsApp Image 2021-07-17 at 15.46.28.jpeg

RESISTENTI

P1170419.png

HAI BISOGNO DI AIUTO?