Timbro Vivai Giovannini Romano

Solaris

Cloni disponibili: Sel. VGR

Incrocio a bacca bianca, ottenuto
tra Merzling e un altro vitigno sperimentale
dell’Istituto di Friburgo,
il Geisenheim 6493.

Ha un peso del grappolo modesto.
Matura molto precocemente, circa
due settimane prima di Chardonnay.

Varietà molto precoce tuttavia con
discreta tenuta acidica dei mosti. Si
ottengono vini di colore giallo-verde,
con aromi fruttati (mela, banana)
e di frutta secca (nocciole); i vini
da uve coltivate a quote superiori
ai 600 m slm evidenziano sentori
floreali (fiori bianchi). Al palato i vini
hanno buona acidità e freschezza
e risultando piacevoli. Possedendo
una buona acidità è indicato anche
per la spumantizzazione, tuttavia
da valutare in relazione agli importanti
accumuli zuccherini.

Consigliabili fino a 3 trattamenti fitosanitari
a seconda dell’andamento
stagionale e delle condizioni
climatiche. Ottima resistenza alla
peronospora, meno all’oidio.

Caratteristiche climatiche e pedologiche raccomandate: ideale per le zone fredde, non necessita di terreni speciali. Sul passo Mendola (1300 s.l.m.) produce ancora 18° - 19° Babo.

Crescita: molto forte e storta, a causa del vento tende a diventare obliqua.

Raccolto: normalmente si formano 3 grappoli di grandezza media con bacche medio - piccole. Vista la grandissima fertilità, vanno diradati i grappoli in modo che il peso sulla vite non superi i 2 kg. Questa è la combinazione perfetta per la qualità migliore.

Vendemmia: precoce, circa 14 giorni prima del Muller Thurgau.

Gradazione zuccherina: da 20° a 23° Babo con un'acidità di 7-10g.

Terra di Mach - Speciale FEM e varietà resistenti per il Trentino
Vitigni Resistenti - Lieselehof

Tabella Caratteristiche portainnesti

RESISTENTI

Innesti in scatola rossa

HAI BISOGNO DI AIUTO?