Valnosia

Cloni disponibili: Sel. FEM

Timbro Vivai Giovannini Romano

F26P92

Varietà a bacca bianca, frutto dell’incrocio tra Nosiola (tipico vitigno autoctono trentino) e Bianca, genotipo originario dell’Est Europa, che conferisce un buon livello di resistenza a peronospora ed oidio. Valnosia germoglia precocemente a 103 giorni dall’inizio dell’anno.

In fondovalle, a San Michele all’Adige, mediamente è maturato nell’ultima decade di agosto. Il grappolo è piuttosto spargolo.

Varietà adatta alla produzione di vini eleganti bianchi freschi e leggeri; al naso i vini sono caratterizzati da leggere note floreali con delicati sentori agrumati e di frutta tropicale; in bocca buona acidità e sapidità. Varietà adatta per la possibile produzione di vini spumanti con rifermentazione in autoclave.

Consigliabili alcuni trattamenti fitosanitari (3-4) a seconda dell’andamento stagionale e del microclima.

Terra di Mach - Speciale FEM e varietà resistenti per il Trentino

RESISTENTI, NEW

Tabella Caratteristiche portainnesti
Innesti in scatola rossa

HAI BISOGNO DI AIUTO?